Notizie RSS
    RSS
  • Tutti gli articoli
  • Tutti i commenti
Articoli popolari
Categorie

Monete d’oro da investimento: l’importanza del loro stato di conservazione.

La qualità delle monete d’oro da investimento.

Per rintracciare le parti usurate vengono utilizzate delle bilance elettroniche.

Bilancia elettronica che aiuta a capire lo stato di conservazione delle monete. Nella foto vediamo una Marianne Coq 20F che è in perfetto stato in base al suo peso.

Troppo spesso, gli acquirenti di oro da investimento tendono a tralasciare l’aspetto qualitativo delle monete, fino a quando arriva il giorno in cui vogliono rivenderle e si trovano di fronte ad una spiacevole sorpresa. In realtà, quando vendete le vostre monete d’oro, vengono valutate come oggetti numismatici.

 

 

 

Dire : << E’ una Vittorio Emanuele III e posso rivenderla con un premio del 40% in caso di crisi >> può trasformarsi rapidamente in cenere se non avete fatto attenzione alla qualità della moneta che avete acquistato.

I commercianti che comprano le vostre monete non vogliono negoziare la qualità delle monete e useranno qualsiasi pretesto per ridurre quanto più possibile il premio. Essi vorranno acquistare le vostre monete in base al peso, meno le commissioni e qualsiasi riduzione standard col pretesto che le monete sono state usate. In breve, alla fine della giornata, non avrete tratto alcun profitto !

Ovviamente, maggiore sarà la rarità della moneta, minore sarà la qualità richiesta per ottenere un buon prezzo. Tuttavia, questo è un argomento puramente numismatico e qui stiamo parlando d’investimenti. Infatti, non compreremo una moneta rara allo stesso modo di una moneta da investimento. Il valore di una moneta rara non è notevolmente influenzato dalla crisi o dalle fluttuazioni dell’oro, ma piuttosto da domanda e offerta di monete dello stesso tipo.

Quale condizione minima deve possedere una moneta per avere un premio ?

Una buona lente d’ingrandimento per verificare la qualità della moneta.

Di solito, la qualità richiesta perché una moneta possa avere un premio è lo stato SPL (Splendido) o BB (Bellissimo). I vostri investimenti in oro dovrebbero concentrarsi su questo tipo di monete. Con l’eccezione di alcune monete rare, le monete di tipo B (Bello) e MB (Molto Bello) sono vendute a peso d’oro. Per quanto riguarda le monete FDC (Fior di Conio), consigliamo di non acquistarle come investimento perché sono monete rare che hanno un premio base (premio medio oltre il valore dell’oro) già alto e un differenziale di premio basso (la differenza tra premio di base e il più alto premio reale).  Queste sono monete di qualità elevata che dovrebbero essere riservate al puro numismatico.

DA EVITARE :

Una buona lente d'ingrandimento aiuta ad identificare le caratteristiche e le eventuali anomalie delle monete.

Se, nonostante la tabella riportata qui sotto, non siete in grado di giudicare la qualità delle monete, si consiglia di non acquistare da privati o da siti internet di aste come Ebay (dove si può valutare l’acquisto solo sulla base di foto che tendono a mascherare i difetti delle monete). Non dimenticate che è il lato più usurato che determina la condizione generale delle monete. Un terzo delle monete vendute on-line su siti di aste non sono di qualità adeguata. Peggio ancora, le monete sono spesso vendute da commercianti senza scrupoli che sanno che non potrebbero venderle direttamente ai loro clienti…

 

 

 

Diffidate di monete che sono troppo lucide e in cui i dettagli sono troppo sfumati: è il segno che sono state pulite con prodotti o strumenti abrasivi, inizialmente per mascherare i difetti, ma che hanno finito per togliere alcune parti di oro. Il test del peso di solito è determinante per una qualità standard.

Tabella delle diverse condizioni o gradi di conservazione delle monete :

D ( Discreto ) : moneta quasi completamente liscia seppur riconoscibile in cui i rilievi s’intuiscono appena.

B ( Bello ) : la moneta ha un aspetto mediocre. Si arriva appena a distinguere il tipo, le scritte sono parzialmente cancellate, l’effigie non è più evidente e ci sono molti segni di usura. Si tratta di una moneta che ha circolato molto. Nel caso delle monete d’oro, esse si acquistano a peso e sono destinate a finire in una fonderia, a meno che non siano molto rare.

Termini equivalenti in altre lingue :

USA : G6

GB : VG (Very Good)

Francia : B (Beau)

Germania : SGE (Sehr Gut Erhalten)

Spagna : BC (Bien Coservada)

MB ( Molto Bello ) : condizione di una moneta che è in circolazione da molto tempo. Alcuni dettagli dell’incisione cominciano a scomparire (nastri, capelli, iscrizioni sul lato ecc..). La superficie del metallo è opaca (o, al contrario, troppo lucida per essere vera), con graffi e segni d’incidenti (shock nel bordo, graffi di grandi dimensioni ecc..). Il suo aspetto è ancora accettabile per un numismatico, ma gli investitori dovrebbero evitare questo tipo di monete poiché vengono di solito acquistate senza alcun premio se si tratta di monete d’oro correnti.

Termini equivalenti in altre lingue :

USA : F 15

GB : F (Fine)

Francia : TB (Très Beau)

Germania : S (Schon)

Spagna : BC+ (Bien Coservada +)

BB ( Bellissimo ) : condizione di una moneta la cui usura mostra chiaramente che è stata in circolazione, ma nonostante la patina di conio sia sparita, conserva ancora una qualità media. Questo tipo di moneta permette di ottenere un modesto premio.

Termini equivalenti in altre lingue :

USA : XF 40

GB : VF (Very Fine)

Francia : TTB (Très Très Beau)

Germania : SS (Sehr Schon)

Spagna : MBC (Muy Bien Conservada)

SPL ( Splendido ) : condizione di una moneta quasi perfetta poiché ha circolato poco e i cui difetti possono essere visibili chiaramente con una lente d’ingrandimento, ma difficilmente ad occhio nudo (piccolissimi graffi, leggera usura su alcuni rilievi come la barba, i capelli, i baffi, le piume ecc..).

Termini equivalenti in altre lingue :

USA : AU 65

GB : EF  (Extremely Fine)

Francia : SUP (Superbe)

Germania : VZ (Vorzuglich)

Spagna : EBC (Extraordinariamente Bien Conservada)

FDC ( Fior di conio ) : la moneta FDC conserva il suo stato originario con l’integrità della sua patina (nessun graffio, nessuna usura, nessuna traccia di shock). Nessun difetto di conio è accettabile.  Questa condizione è molto rara perché anche le monete che non sono mai entrate in circolazione, ma che sono state trasportate in sacchetti possono non avere questa qualità per via dei traumi subiti durante il trasporto. Queste monete sono riservate ai numismatici. In ragione del loro spread molto elevato non sono da considerare come un investimento in una logica di piazzamento nell’oro fisico.

Termini equivalenti in altre lingue :

USA : MS65

GB : UNC (Brilliant Uncirculated) o FDC (Fleur de Coin)

Francia : FDC (Fleur de Coin)

Germania : STG (Stempelglanz)

Spagna : FDC (Flor de Cuno)

FS ( Fondo specchio o proof ) : le monete fondo specchio vengono realizzate esclusivamente per collezioni numismatiche (non esistono dunque monete fondo specchio emesse per la normale circolazione). Infatti, vengono realizzate attraverso una particolare lavorazione che rende le loro superfici speculari ed i rilievi più marcati, creando appunto un effetto specchio. Esse sono molto apprezzate, sia in Italia che all’estero, e vengono prodotte con tiratura estremamente limitata. Tali monete vengono conservate in cofanetti e protette una ad una in apposite capsule di plastica.

RICORDATE :

Le monete d’oro sono un investimento che vi permette di possedere un vero valore.

Esse non sono legate al debito sovrano come altri tipi d’investimenti.

Potete acquistarle quando volete.

Potete rivenderle quando volete.

Le monete d’oro hanno un potenziale migliore rispetto ai lingotti perché hanno una doppia leva: “prezzo dell’oro” e “premio”.

Esse sono facilmente trasportabili, facilmente liquidabili e facili da rivendere.

Articoli associati :

Alessia Pinna

Tags: ,

One Response to “Monete d’oro da investimento: l’importanza del loro stato di conservazione.”

  1. gasparrini alberto Says:

    Dovrei vendere delle sterline oro,saprebbe indicarmi in Italia a chi rivolgermi?
    Should I sell pounds of gold, could you tell me who to turn to in Italy?
    Gasparrini Alberto

Leave a Reply