Notizie RSS
    RSS
  • Tutti gli articoli
  • Tutti i commenti
Categorie

Archive for the ‘Austria’ Category

Le Zecche di tutto il mondo lavorano a tempo pieno per produrre monete d’oro

Wednesday, May 7th, 2014
LINGOLD SAVING PLAN - GOLD

Abbiamo già potuto constatare che la domanda crescente di monete d’oro accelera il ritmo di produzione delle principali Zecche di tutto il mondo, come nel caso della Münze Österreich AG, la Zecca austriaca, che, nel corso di questi ultimi mesi, ha dovuto assicurare la sua produzione 24/24.

Produzione di monete d'oro in aumento in tutte le Zecche del mondo

La Zecca austriaca ha dovuto assumere personale per affrontare l’aumento della produttività. Questo fatto non è isolato : la Zecca americana (US Mint) o, ancora, quella australiana (Perth Mint) si sono trovati di fronte allo stesso problema. Nel caso dell’Australia, le vendita sono esplose del 20%, raggiungendo così il livello del mese di aprile dell’anno scorso.

La forte domanda di oro fisico, e in particolare dell’oro da investimento sotto forma di monete, è stato essenzialmente generato dal ribasso dei prezzi del 2013. Malgrado la forte domanda di oro fisico, numerosi analisti delle grandi banche come la JP Morgan, Morgan Stanley o la Bank of America annunciavano che l’oro cartaceo avrebbe risentito degli effetti tendenzialmente ribassisti per l’intero anno 2014.

« Il ribasso dei prezzi è una grande opportunità per gli investitori che intendono farsi una posizione sul metallo giallo a lungo termine » afferma Michael Haynes, consulente presso la Borsa dei Metalli preziosi negli Stati Uniti. Così, i metalli fisici possono provenire sia dai mercati di scambio che dalle Zecche internazionali, se si tratta di monete da investimento.

La Zecca inglese ha aumentato significativamente la produzione di Sterline all’inizio di quest’anno.
Parlando di cifre, le vendite di monete d’oro American Eagle hanno raggiunto le 89.500 oncie, mentre la Zecca austriaca ha aumentato le vendite della Filarmonica del 36% in confronto al 2012.

Fonte : Bloomberg e OroyFinanzas.com

La società LinGOLD.com ha lanciato la sua propria moneta da un’oncia d’oro puro, la Vera Valor, che è stata l’oncia d’oro più venduta in Francia nel 2012 e 2013. La Vera Valor è disponibile anche in mezza oncia. Dall’inizio di quest’anno, la Vera è disponibile in un’oncia d’argento, la Vera Silver, di cui ne sono state coniate e vendute più 20.000. Queste monete rientrano perfettamente nel contesto di diversificazione del patrimonio. I bassi prezzi attuali dell’oro e dell’argento permettono a chiunque di poter investire in un risparmio sicuro, fisico e reale che è disponibile in qualsiasi momento.

Filarmonica di Vienna, la moneta d’oro lingotto austriaca

Monday, October 15th, 2012

Filarmonica di Vienna - la moneta austriaca da un'oncia d'oro puro

Amate l’Austria, il suo cioccolato, i valzer viennesi e i suoi illustri compositori? Allora vi piacerà sicuramente la sua moneta d’oro lingotto: la << Filarmonica di Vienna >> da un’oncia d’oro.

Immessa sul mercato delle monete d’oro nel 1989 dall’Istituto Monetario austriaco, la << Filarmonica di Vienna >> è una moneta-lingotto che ha conosciuto un rapido successo tra un pubblico di esperti: nel 1992, 1995 e 1996, era la moneta-lingotto più venduta secondo il Consiglio Mondiale dell’Oro. Questa moneta possiede numerose qualità se desiderate investire nell’oro o diversificare i vostri acquisti.

Tutte le monete sono emesse dall’Istituto Monetario con sede a Vienna, organo pubblico legato alla Banca Nazionale Austriaca. Un piccolo aneddoto: la Zecca Austriaca esiste dal 1194 e la sede dove vengono prodotte le monete è la stessa dal 1837!

La moneta esiste in 4 versioni differenti: 1 oncia, ½ oncia, ¼ oncia e ⅟₁₀ oncia. Nel 2002, i valori nominali sono espressi in Euro. Venivano pubblicate allora in Schilling. Fate riferimento alla tabella in basso per trovare le corrispondenze tra le due valute.

Descriviamo con maggiore precisione questa moneta:

Questa moneta è l’opera dell’incisore Thomas PESENDORFER. Al dritto, s’intrecciano un violoncello, quattro violini, un corno, un fagotto e un’arpa. Al di sopra vi è l’incisione << WIENER PHILARMONIKER >>.

Sul rovescio vi è la rappresentazone del grande Organo Nella Sala d’Oro di Vienna (Musikverein), sede della famosa Orchestra Filarmonica di Vienna (Wiener Philarmoniker). Come consuetudine, sotto l’incisione si trovano il peso, il millesimo, la purezza e il valore nominale della moneta. Al di sopra dell’incisione, si può leggere << REPUBLIK OSTERREICH >>.

Come tutte le monete composte solo d’oro, la << Filarmonica di Vienna >> è una moneta fragile che richiede una manipolazione delicata. Solo per la conservazione in cassaforte, bisogna conservarle all’interno di custodie individuali per evitare colpi tra le monete e i graffi. Se la vostra moneta non ha un aspetto nuovo, non riuscirete mai a venderla ad un prezzo maggiore del suo valore in oro.

Ecco la tabella ricapitolativa delle informazioni tecniche della moneta:

Filarmonica di Vienna - rovescio della moneta d'oro-lingotto austriaca

Il prezzo di questa moneta è simile a quello del Krugerrand. Pertanto stiamo parlando di una bella moneta di diversificazione se il profilo del Presidente Kruger si addice meno ai vostri gusti rispetto ai contorni di un violoncello.

Ecco cosa possiamo dire di questa moneta che, oltre a riunire tutte le qualità classiche della moneta-lingotto, si distingue per il suo bel grafismo, formando un insieme armonioso.

 

 

 

 

 

 

 

> > CLICCA SULL’IMMAGINE PER CONSULTARE LA QUOTAZIONE DI QUESTA E TANTE ALTRE MONETE: