Notizie RSS
    RSS
  • Tutti gli articoli
  • Tutti i commenti
Categorie

Il VIX : « l’indice della paura »

LINGOLD SAVING PLAN - GOLD

Il VIX, l'indice della paura sui mercati finanziari americani

Il VIX è l’indicatore della volatilità del mercato finanziario americano. Il VIX viene stabilito dal Chicago Board Options Exchange (CBOE), quest’indice è calcolato facendo la media della volatilità sulle “call” e le “put” sull’indice Standard&Poor’s 500 (SPX).

Per spiegarci meglio, il VIX è un indice che misura la volatilità implicita nel prezzo delle opzioni, ovvero un indicatore che misura il prezzo che gli operatori sono disposti a pagare per assicurarsi la facoltà (senza obbligo) di scommettere al rialzo o al ribasso sull’indice S&P500.

Più il valore di quest’indice è forte, più i mercati hanno una nevrosi elevata e, quindi, un pessimismo elevato. Al contrario, un valore basso, indica un ottimismo più o meno relativo sul mercato finanziario americano. La variazione di quest’indice è più importante rispetto al suo valore stesso. Se questo aumenta, indica un pessimo in crescita, se decresce, è il contrario.

Il VIX è consultabile su BLOOMBERG

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply